Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Terremoto a Città del Messico, crolla un palazzo i passanti avvolti da una nube di polvere

L'Italia che trema ancora

Secondo le ultime stime, sarebbero quasi 30 mila le persone costrette a stare lontano dalle proprie case, considerate inagibili. Le notti dopo il devastante terremoto che ha colpito il Centro Italia, sono trascorse non senza apprensione: la terra ha continuato a tremare, con scosse anche superiori al 4°, avvertite distintamente dalla popolazione. Le temperature minime notturne sono scese fino a 2° sopra lo zero, valori difficili da sopportare all'interno delle tende o nelle strutture d'emergenza. Per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto, dona 2 euro al numero solidale 45500, attivato dalla Protezione Civile, tramite sms da rete cellulare o chiamando da rete fissa.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon