Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
La figlia di Obama è una matricola ad Harward

L'Ocean Warrior a caccia delle baleniere giapponesi

Il nuovo pattugliatore della Sea Shepherd Conservation Society, organizzazione senza scopo di lucro, che si occupa della salvaguardia della fauna e degli ambienti marini, è pronta a lanciare la sfida alla caccia di frodo delle baleniere giapponesi. Realizzata dopo 18 mesi di costruzione nel cantiere navale olandese Damen, grazie al sostegno e alla generosità delle lotterie pubbliche britanniche, olandesi e svedesi che hanno fornito gli oltre otto milioni di euro necessari, la Ocean Warrior inalbera la fiera bandiera nera dei pirati, copyright della Sea Shepherd, e segna una nuova era per l'organizzazione che ora dispone di una nave in grado di competere con le navi bracconiere più veloci del mondo

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon