Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Barcellona, ecco la corsa del furgone sulla folla

Lodi, la discarica di amianto che offende la via Francigena

Una discarica abusiva nei pressi della 39esima tappa della Via Francigena, quindi in zona tutelata anche perché di interesse internazionale, è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza di Lodi. Nell'area, che si trova a Senna Lodigiana, nella Corte Sant'Andrea, di proprietà di una donna egiziana, sono stati trovati rifiuti pericolosi tra cui eternit, solventi, vernici, carcasse di autovetture e di automezzi pesanti, inerti, elettrodomestici e pneumatici. La donna è stata denunciata. Il terreno su cui è stata scoperta la discarica si trova molto vicino al Po: a Senna Lodigiana un tempo i pellegrini aspettavano il traghetto per attraversare il fiume. L'autorità giudiziaria ha informato del ritrovamento anche l'Autorità di Bacino del Po

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon