Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Terremoto Ischia, il salvataggio del secondo bambino: video

Merckx e il record dell'ora: 44 anni fa l'impresa in Messico

25 ottobre 1972: Eddy Merckx si cimenta, nel velodromo di Città del Messico, in una specialità del ciclismo nella quale molti grandi avevano scritto pagine indimenticabili e dà l'assalto al record dell'ora. Quattro anni prima il danese Ole Ritter aveva stabilito il primato di 48,653. Il "Cannibale" belga va oltre, molto oltre, si spinge a ridosso della barriera dei 50 km percorrendo 49,431 km. Un primato che durerà 12 anni, fino a quando Francesco Moser non glielo toglierà sempre a Città del Messico nel 1984. Poi l'Uci declasserà il record di Moser per un cambio nei regolamenti sulle biciclette, ma questa è un'altra storia...

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon