Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Terremoto Ischia, il salvataggio del piccolo Pasquale dopo 7 ore sotto le macerie

Milano, evaso dal carcere in permesso premio: incastrato dalle telecamere per due rapine

Il malvivente stava scontando una condanna a 21 anni per varie rapine e, ritornato in libertà, avrebbe compiuto nuovi colpi in rapida successione a Milano, con i quali ha finanziato la propria latitanza. Ivano Moccia è stato incastrato dai filmati delle telecamere di soveglianza e arrestato dai carabinieri. In particolare, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, lo scorso 25 luglio, armato di taglierino ha rapinato una filiale Credito Valtellinese in viale Umbria, minacciando un cassiere e una cassiera con frasi come "non sto scherzando, devi muoverti" e facendosi consegnare 230 euro. Lo stesso giorno, pochi minuti dopo, ha colpito con le stesse modalità anche una filiale della Banca Popolare di Sondrio. In questo caso, il bottino fu di 395 euro. Oltre che per l'evasione, Moccia è quindi indagato anche per rapina aggravata

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon