Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Le nostre città sono sicure?

Milano, satisfaschion

Un servizio di Pasquale Filippone - L’industria italiana della moda, stando ai dati diffusi dall'Istat - quest’anno crescerà dell’1,4%. Un punto in meno del +2,4% del 2015, ma quasi il doppio rispetto all’economia italiana. Su questa premessa è partita ieri la fashion week a Milano, una rassegna dedicata alle collezioni femminili per la primavera-estate 2017. Insieme all’altra settimana dedicata alla donna (febbraio) e alle due per l’uomo (gennaio e giugno), questa di settembre costituisce la punta dell’iceberg del sistema integrato della moda che comprende, oltre ad abbigliamento e accessori, i settori collegati della gioielleria e cosmesi. Pasquale Filippone ci racconta cosa succede intorno, davanti e dietro una delle più importanti passerelle economiche e di costume del Paese.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon