Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Barcellona, ecco la corsa del furgone sulla folla

Montefiascone e Tuscania - 15/11/2014

La provincia di Viterbo, tra Tuscania e Montefiascone. Il tour inizia sulle rive del Lago di Bolsena con i racconti e i ricordi dell'ultimo pescatore di Montefiascone. Si parla, poi, dei prodotti e dei sapori tipici della tradizione norcina locale, di turismo lento e ospitalità low cost lungo gli antichi tracciati della Via Francigena. S'incontrano, poi, gli uomini del Corpo Forestale dello Stato che illustrano l'attività svolta a tutela del patrimonio naturalistico del Lago di Bolsena. Dopo la visita a un allevamento di bufale nelle campagne di Montefiascone, il conduttore parla dei piatti tipici della cucina tradizionale del territorio. Accolto dai butteri al lavoro nelle campagne di Tuscania, Bevilacqua inizia la seconda parte del suo itinerario visitando il Castello del Rivellino, uno degli oltre 31 mila Luoghi del Cuore votati in tutta Italia nell'ambito dell'iniziativa del FAI (Fondo Ambiente Italiano). Si prosegue con la visita in un poligono dove si assiste alla ricostruzione di scene del crimine utilizzate per studiare le tecniche della balistica forense. Dopo aver ammirato le suggestive architetture della Basilica di San Pietro, set di numerosi film e sceneggiati televisivi, si scopre come nascono le "mazzarelle", i tipici lunghi bastoni usati dai butteri della Maremma laziale e si parla dei fragranti prodotti confezionati con la lavanda coltivata nelle campagne di Tuscania.

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon