Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
La figlia di Obama è una matricola ad Harward

Napoli, domestica sorpresa a rubare in casa grazie alla videosorveglianza per bambini

Scoperta a rubare in casa grazie al sistema di videosorveglianza per bambini acceso in camera da letto. I Carabinieri della stazione di Posillipo hanno arrestato a Napoli, per furto aggravato, una 36enne cittadina polacca residente in provincia di Caserta, già nota alle forze dell'ordine per reati dello stesso tipo. A inizio ottobre la coppia di Posillipo era stata derubata di preziosi oggetti di famiglia lasciati in camera da letto, ma nella casa non era stato trovato alcun segno di effrazione. I sospetti erano quindi caduti sulla collaboratrice domestica, che aveva cominciato a lavorare in casa dei derubati da circa un mese. La mattina dell'11 ottobre i coniugi sono andati al lavoro, lasciando la telecamera per sorvegliare la loro bambina in camera da letto in registrazione. Le immagini hanno confermato i sospetti, mostrando la donna che cercava oggetti di valore e rubava una banconota da 50 euro. Sottoposta a perquisizione personale dai Carabinieri su segnalazione della famiglia, la 36enne è stata trovata in possesso della banconota rubata e arrestata. Nel corso del rito direttissimo il giudice ha convalidato l'arresto e condannato la donna a un anno di reclusione e 800 euro di multa.

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon