Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Simona Ventura al posto di Michelle Hunziker a Striscia la Notizia? Ecco la verità

Palermo, il pesce era destinato a un super latitante

La polizia e la guardia di finanza hanno arrestato quelli che ritengono essere i responsabili di una rapina a un tir carico di pesce congelato, del valore di circa 100.000 euro e del sequestro dell'autista, messo a segno nella mattinata del 24 aprile 2015 al porto di Palermo. Il mezzo pesante proveniva da Napoli. Il Gico del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo e le Squadre Mobili di Palermo e Trapani, con il coordinamento della DDA, hanno ricostruito l'intera vicenda.Il carico pare fosse destinato a un imprenditore della grande distribuzione della provincia di Trapani, ritenuto dagli inquirenti fiancheggiatore del latitante Matteo Messina Denaro.

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon