Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Negano minuto di silenzio per Barcellona: nuotatore reagisce

Perché sì, perché no: Stefano Ceccanti, Luca Antonini

Gli italiani saranno chiamati tra pochi mesi, a novembre, a votare per il referendum costituzionale. La riforma che introduce il superamento del bicameralismo perfettamente paritario; la revisione del riparto delle competenze tra stato e regioni e l’eliminazione delle province dalla costituzione e la soppressione del Cnel. Una riforma su cui resta molto acceso il dibattito politico. Rainews24 sta raccogliendo i pareri di vari studiosi della Costituzione mettendo a confronto quelli a favore della riforma e quelli contrari.Sentiamo Stefano Ceccanti per il sì e Luca Antonini per il no. A cura di Iman Sabah e Gabriele Martelloni

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon