Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Terremoto Ischia, il salvataggio del secondo bambino: video

Referendum, da Fini a Rodotà, D'Alema compatta il fronte del No. Brunetta: "Viva l'armata Brancaleone"

A Roma la fondazione "ItalianiEuropei" di Massimo D'Alema e la "Magna Carta" del senatore Quagliariello organizzano un convegno per ribadire il loro no alla riforma costituzionale oggetto del prossimo referendum. E proporre un progetto di legge alternativo a quello del governo Renzi. In platea si radunano esponenti di quasi tutti i partiti che si oppongono alla riforma: dai vertici di Forza Italia a componenti della minoranza Pd, da membri della Lega Nord a parlamentari della sinistra, fino a centristi di varie formazioni. Inoltre, si ritrovano "vecchie glorie" della politica come Fini, Ingroia, Dini, Pomicino, oltre a costituzionalisti e giuristi. Un parterre così vario non rischia, però, di fornire un assist a Renzi che più volte ha puntato il dito contro l'eterogeneità del fronte del no tenuto insieme, a suo dire, solo dall'avversione nei confronti del premier? Ecco come i protagonisti della giornata spiegano perchè si trovano a fianco a quelli che per anni sono stati loro nemici politicidi Marco Billeci

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon