Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Social Risk: preside legge la chat Whatsapp di un’alunna. Violazione della privacy?

Un papà di Roma scrive della figlia sospesa da scuola perché, assieme al alcuni compagni, ha creato un gruppo su Whatsapp per organizzare uno sciopero a scuola. L’insegnante se n’è accorto, ha sequestrato il cellulare e lo ha consegnato al preside che ha trascritto il contenuto della chat. Si può impugnare il provvedimento di sospensione invocando la violazione della Privacy, si chiede il genitore? Risponde l’avvocato Marisa Marraffino, esperta di reati informaticiA cura di Lucia TironiMandate le vostre domande a socialrisk@repubblica.it

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon