Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Negano minuto di silenzio per Barcellona: nuotatore reagisce

Terni: truffavano malati di Sla, in manette medici e farmacisti

Sei professionisti di ambito sanitario, tra medici, farmacisti, ingegneri biomedici e altre figure sono stati arrestati (cinque in carcere e uno ai domiciliari) dalla polizia di Terni per avere dato vita a un'associazione per delinquere finalizzata a truffare persone affette da gravi malattie degenerative. Circa 200 i casi al centro dell'indagine di pazienti affetti da Sla, Parkinson e altre patologie. In particolare gli investigatori ritengono che i sei, a vario titolo, avrebbero divulgato su Internet un protocollo medico rivelatosi in realtà di nessuna efficacia. I sei agivano comunque tutti al di fuori di strutture pubbliche

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon