Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Terremoto a Città del Messico, il crollo di una palazzina ripreso in diretta

Terremoto, dalle Torri Gemelle ad Amatrice: in azione le "talpe messicane"

Nati nel 1985 all'indomani del terribile terremoto che colpì Citta del Messico, "Los topos aztecas" sono un gruppo di volontari specializzati nella ricerca dei dispersi e dei corpi in mezzo alle macerie. Con radici in Messico ma diramazioni in circa venti Stati, le talpe azteche si muovono a mani nude tra le rovine e coadiuvano il lavoro dei macchinari cercando possibili segni come insetti e odori che indichino la presenza di cadaveri. In 30 anni di attività, i volontari hanno operato dopo eventi catastrofici in tutto il mondo: dal terremoto di Haiti a quelli in Giappone, dall'Iran fino agli Stati Uniti, dove hanno agito fianco a fianco con i pompieri nei giorni successivi al crollo delle Torri Gemelle. In questi giorni "Los topos" si trovano ad Amatrice, allertati dall'organizzazione ProCivicoS, per aiutare nelle ricerche dopo il sisma che ha colpito l'Italia Centrale. (di Marco Billeci)

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon