Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Negano minuto di silenzio per Barcellona: nuotatore reagisce

Torino, "strappo" e vittima a terra: così il bandito della collina assaltava le donne

Preso a Torino il rapinatore che prendseva di mira le donne nella zona elegante del precollina. In meno di 15 giorni ha colpito quattro volte (leggi l'articolo). Amhed Kahled, 22 anni, egiziano residente a Piacenza, con problemi di droga, sceglieva le sue vittime in strada, soprattutto signore sole, anziane e dall'aria benestante. Una delle sue vittime, 84 anni, è stata costretta ad assumere una badante dopo la rapina perché non è più autosufficiente. Il rapinatore, come si vede nel video girato dall'impianto di un condominio, l'ha spinta a terra e le ha causato la frattura di un braccio e gravi lesioni al volto. La rapina risale al 5 ottobre in via Bricca. La donna era uscita di casa con 50 euro in tasca per andare a fare la spesa. La polizia ha circoscritto il teatro d'azione del rapinatore che ha agito in un rettangolo compreso tra corso Casale, la Gran Madre, ponte Quintino Sella e corso Gabetti. I poliziotti lo hanno fermato accovacciato dietro a una siepe: aveva già puntato una donna di 70 anni seduta su una panchina con la borsetta accantodi CARLOTTA ROCCI

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon