Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Arabia Saudita, 14enne arrestato per aver ballato la "Macarena" in strada: il video

Turchia: protesta in short a Istanbul per "essere liberi di vestirsi come si vuole"

Protestano indossando pantaloncini nel centro di Istanbul, per condannare l'aggressione di una giovane infermiera che è stata attaccata su un autobus pubblico il 12 settembre, perché indossava pantaloni troppo corti. Con slogan come "Non interferire con i miei pantaloncini!", la protesta dimostra solidarietà con Aysegul Terzi, presa a calci in faccia da Abdullah Cakiroglu.Cakiroglu ha confessato di averlo fatto perchè disapprovava l'abbigliamento della ragazza, nonostante ciò, dopo essere stato fermata è stato liberato. Poi è stato nuovamente arrestato con l'accusa di incitamento all'odio in luogo pubblico. Sui social media, in molti hanno accusato le autorità turche di esprimere tacita approvazione delle azioni di Cakiroglu

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon