Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Negano minuto di silenzio per Barcellona: nuotatore reagisce

Università, il rettore della Sapienza: "Nepotismo in ateneo? In Italia solo nel 2% dei casi"

Il responsabile dell'Autorità Anticorruzione Raffaele Cantone ha denunciato il collegamento tra fuga di cervelli e casi di corruzione e nepotismo negli atenei italiani. "C'è un problema di retribuzioni per chi inizia la carriera universitaria, si devono adeguare alla media europea e va creata maggiore mobilità - dice il rettore dell'Università Sapienza di Roma Eugenio Gaudio - per quanto riguarda il nepotismo, uno studio dell'università di Chicago dice che negli atenei italiani i casi di nepotismo rappresentano il 2,3% del totale, al massimo il 5%, una percentuale bassa rispetto a tutti gli altri settori". In collegamento Federico Paolini, ricercatore della Seconda Università di Napoli. Conduce Corrado Zunino.

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon