Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Spagna, nuovo attacco: uccisi 5 attentatori kamikaze

Università, il ricercatore Paolini: "Mi vogliono in America e io resto qui. Ma che fatica"

Federico Paolini, ricercatore aggregato di storia globale contemporanea dell'università Federico II di Napoli, condivide la denuncia del commissario anticorruzione Raffaele Cantone su baronie e corruzione che imperversano nei nostri atenei. Ma nel videoforum di RepTv condotto da Corrado Zunino solleva anche un altro problema, quello di chi come lui "resta e soffre". "Fare ricerca a Santa Maria Capua Vetere - spiega Paolini - è più difficile che a Boston. In Italia facciamo tantissima fatica per entrare nel sistema universitario, io sono diventato strutturato a 39 anni. E poi facciamo fatica quando siamo dentro il sistema, perché è congegnato in modo tale che la meritocrazia non è il canone che lo guida. E soprattutto è un sistema bloccato: è difficile spostarsi da una sede all'altra".

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon