Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
La figlia di Obama è una matricola ad Harward

USA: "Trump non è il mio Presidente", le proteste in strada

Non sono bastati gli appelli all'unità del Presidente Barack Obama e nemmeno le parole di Hillary Clinton: "Dobbiamo accettare questo risultato,Donald Trump sarà il nostro presidente. Gli dobbiamo una mentalità aperta ad una chance". L'America, quella che non accetta la vittoria di Trump, è scesa in piazza per contestare la sua vittoria e non sempre si trattato di una protesta pacifica. Tra le migliaia di manifestanti che per ore hanno assediato la Trump Tower sulla Fifth Avenue di Manhattan, alcuni hanno anche bruciato maschere ed effigi che rappresentavano il volto del nuovo Presidente degli Stai Uniti.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon