Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ecco perché fare una buona colazione rende felici!

Logo Il Cucchiaio d'Argento Il Cucchiaio d'Argento 11/04/2019 Il Cucchiaio d'Argento
Ecco perché fare una buona colazione rende felici! © Il Cucchiaio d'Argento Ecco perché fare una buona colazione rende felici!

Nella vita frenetica di tutti i giorni, concedersi un po’ di tempo per i pasti sembra essere diventato un lusso. In particolare la colazione è spesso bistrattata, tanto che in molti si limitano a mangiare solo un biscotto e prendere un caffè o, addirittura, saltarla del tutto. È necessario, invece, fare una buona colazione per iniziare al meglio la giornata e affrontarla con la giusta energia. I motivi? Ve li elenchiamo qui sotto!

1) Previene l’obesità: iniziare la giornata senza il primo pasto principale della giornata può far insorgere scompensi e abitudini non salutari per l’organismo, come per esempio continui fuori pasto.

2) Migliora l’umore: non c’è cosa che renda una persona più nervosa e di cattivo umore della fame. Al contrario, con la pancia piena si è più ottimisti e anche il rendimento nello studio o sul lavoro ne risente positivamente.

3) Si condivide un momento in più con la famiglia: a causa degli impegni quotidiani, non sono molte le occasioni in cui si possono condividere momenti preziosi coi propri cari. Per questo motivo, fare una buona colazione con le persone che si amano ci fa sentire subito meglio!

4) Aumenta il metabolismo: al contrario di quanto si crede, saltare un pasto non aiuta a bruciare le calorie. Con la colazione, invece, si riattiva il metabolismo e si allontana la spiacevole sensazione di pigrizia e voglia di non far nulla. Il risultato è che si è più propensi a fare attività fisica, alla fine della quale il corpo umano produce serotonina.

5) Facilita il mantenimento di un regime alimentare equilibrato: una colazione sana e abbondante rende meno difficile la gestione di una dieta ipocalorica, in quanto non si arriva al pasto successivo con troppa fame e, di conseguenza, non c’è il rischio di sgarro.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Cucchiaio d'Argento

Il Cucchiaio d'Argento
Il Cucchiaio d'Argento
image beaconimage beaconimage beacon