Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Bill Gates e Melinda divorziano dopo 27 anni di matrimonio

Logo Elle Elle 2 giorni fa Di Elena Fausta Gadeschi

L'amore è eterno finché dura e quello tra Bill e Melinda Gates sembra arrivato al capolinea. Dopo 27 anni di matrimonio la coppia ha reso nota al mondo la propria intenzione di separarsi attraverso un comunicato congiunto postato sull’account Twitter del fondatore di Microsoft il 3 maggio. "Dopo molte riflessioni e molto lavoro sulla nostra relazione, abbiamo deciso di porre fine al nostro matrimonio" – scrive il Ceo di Microsoft –. Negli ultimi 27 anni abbiamo cresciuto tre bambini incredibili e costruito una fondazione che lavora in tutto il mondo per consentire a tutte le persone di condurre una vita sana e produttiva. Abbiamo continuato a condividere la convinzione in quella missione e continueremo a lavorare insieme alla fondazione, ma non crediamo più di poter crescere insieme come coppia in questa fase della nostra vita. Chiediamo spazio e privacy per la nostra famiglia mentre iniziamo a navigare in questa nuova vita".

A soli due anni dalla separazione di Jeff Bezos e MacKenzie Scott che nel 2019 annunciarono la fine del loro matrimonio, Bill Gates, 65 anni, e Melinda, 56, scuotono nuovamente i pilastri del mastodontico universo hi-tech con un divorzio che potrebbe avere conseguenze impreviste non solo e non tanto su Microsoft, di cui la famiglia Gates detiene ancora una quota pari all’1,37% del capitale, del valore di 26 miliardi di dollari, ma sulle opere filantropiche della Bill & Melinda Gates Foundation. Dopo la definitiva uscita dal Consiglio di amministrazione di Microsoft nel 2019, l'ex Ceo ha intensificato il proprio impegno nell'associazione, dove ha spostato gran parte della sua partecipazione, e ha diversificato i propri investimenti, che spaziano dal settore immobiliare a quello energetico. Il suo più grande asset, in particolare, è Cascade Investment, una holding che ha creato con i proventi delle vendite di azioni e dei dividendi Microsoft gestiti da Michael Larson, ma il suo patrimonio da 146 miliardi di dollari include anche partecipazioni in dozzine di aziende pubbliche, tra cui Canadian National Railway e Deere & Co.

Se le pratiche di divorzio con Jeff Bezos si conclusero con il trasferimento di una quota di Amazon pari al 4% per un valore di 35 miliardi di dollari, facendo della Scott una delle donne più ricche al mondo, i conti in casa Gates potrebbero essere molto più complicati visti i diversificati settori di interesse e di investimento, ma anche rispetto alle loro reali intenzioni per il futuro. Secondo Monica Mazzei, avvocato divorzista e partner di Sideman & Bancroft LLP a San Francisco, bisogna capire fino a che punto avranno intenzione di lavorare insieme. "Anche nei divorzi più amichevoli che abbia mai visto – spiega Mazzei a Bloomberg –, i coniugi preferiscono dividere le fondamenta del patrimonio in due in modo che ci sia più autonomia e meno interferenze. Lo stesso principio si applica ai family office, dove gli investimenti potrebbero essere divisi in due".

Dal 2000 Bill e Melinda Gates sono impegnati in opere filantropiche attraverso la Bill & Melinda Gates Foundation. © Leigh Vogel - Getty Images Dal 2000 Bill e Melinda Gates sono impegnati in opere filantropiche attraverso la Bill & Melinda Gates Foundation.

Qualche indizio su come la coppia intenderà procedere nella separazione dei beni lo possiamo dedurre dalla legge di Washington, lo Stato dove la coppia risiede insieme alla minore dei loro tre figli, la 18enne Phoebe Adele. Per il diritto tutto ciò che viene acquisito durante un matrimonio è considerato ugualmente di proprietà di entrambi i partner, ma ciò non significa necessariamente che la fortuna debba essere divisa a metà. "Non è obbligatorio 50-50", ha detto a Bloomberg Janet George, avvocato di famiglia a Washington con lo studio McKinley Irvin. "I tribunali possono assegnare più o meno, a seconda di ciò che è giusto ed equo" e il pubblico potrebbe non scoprire mai come hanno diviso la loro fortuna, che potrebbe essere nascosta dietro a contratti privati.

Bill e Melinda Gates hanno però ancora tempo per trovare un accordo, oltre che per ripensarci. Washington infatti impone un periodo di riflessione di 90 giorni dal momento in cui una coppia fa richiesta di divorzio prima che la decisione venga convalidata dal giudice. Di sicuro la coppia farà molto bene i suoi conti se è vero che prima di decidere di sposarsi nel 1994, Melinda sorprese Bill in camera da letto "mentre scriveva su una lavagna i pro e contro del matrimonio". Dopo sei anni di fidanzamento la coppia si sposò sull’isola Hawaiiana di Lanai, tra grandi misure di sicurezza per evitare i paparazzi (Gates aveva affittato tutti gli elicotteri disponibili sull’isola). Melinda all'epoca lavorava in Microsoft, ma dopo la nascita della primogenita Jennifer Katharine decise di lasciare il lavoro per dedicarsi solo alla famiglia. Dopo Jennifer, che oggi ha 25 anni, studia medicina a Standford e condivide con Eva Jobs (figlia di Steve Jobs) la passione per l'equitazione, e prima della già ricordata Phoebe Adele, nacque Rory John che oggi ha 21 anni, ha frequentato la Lakeside High School e, incredibilmente, non ha nessun profilo social: quasi un paradosso per uno degli eredi del colosso Microsoft.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Elle

image beaconimage beaconimage beacon