Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

LE ULTIME NOTIZIE

Insulti alle "Donatella" ​per l'auto parcheggiata

Logo Il Giornale Il Giornale 01/06/2020 Novella Toloni

Giornata movimentata per Silvia e Giulia Provvedi che, questa mattina, hanno salutato i loro follower di Instagram raccontando quanto accaduto sotto casa. Le gemelle della televisione hanno svelato di esser state insultate per colpa dell'auto posteggiata troppo vicina all'ingresso della palazzina dove una delle due abita.

A pochi giorni dal parto Silvia Provvedi sta ultimando il trasloco dalla vecchia abitazione. La bella influencer e il compagno, l'imprenditore Giorgio De Stefano, hanno scelto di cambiare casa per accogliere la loro bambina, Nicole, la cui nascita è attesa per i prossimi giorni. Ad aiutare la futura mamma nelle operazioni di sgombero è stata la gemella Giulia, che sembra essere fresca di rottura con il fidanzato Pierluigi Gollino, portiere della serie A. Proprio mentre le due si trovavano a trasportare alcuni oggetti fuori dal palazzo, sono state bersagliate di insulti e offese. A raccontarlo sono state loro stesse attraverso alcuni video condivisi nelle storie della loro pagina personale su Instagram. "La giornata è iniziata... movimentata, diciamo - ha esordito Silvia Provvedi nel filmato realizzato all'interno della loro vettura poco dopo l'accaduto - siamo scese di casa e siamo state offese e insultate solo e unicamente perché avevamo accostato la macchina un pelo più vicino al portone di casa, questo perché dovevamo caricare un po' di cose e io sono in dolce attesa. Abbiamo cercato di sorvolare anche se le offese sono state talmente tante che non le ricordo. Non va bene così, ricordate di non offendere mai le persone in generale". Parole di sfogo che hanno trovato il consenso dei fan.

Instagram © Fornito da Il Giornale Instagram

Nelle ultime settimane Silvia Provvedi è finita più volte nel mirino degli haters social, dove offese e minacce sono diventate, purtroppo, all'ordine del giorno. I fatti avvenuti fuori dalla palazzina dove vive hanno però dell'incredibile e le Donatella, come si sono fatte chiamare fin dal loro esordio nel campo della musica, hanno concluso il racconto dell'aggressione verbale, spiegando: "E cercate di non prendervela con gli oggetti e in questo caso con la nostra macchina". Secondo quanto riferito dalle Provvedi, infatti, ci sarebbe stato anche un tentativo di "sferrare" un colpo alla loro vettura durante l'alterco con le persone che le hanno insultate.

Le Donatella nel mirino degli haters. "Offese e insulti per aver parcheggiato l'auto vicina alla porta di casa". Poi il tentativo di sfregiare la loro auto. #ledonatella #noneladurso pic.twitter.com/HSpcwi7hsZ

- Caffè fou fou (@CaffeFou) June 1, 2020
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Giornale

image beaconimage beaconimage beacon