Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Lele Mora: «In attesa di poter distribuire mascherine chirurgiche»

Logo Cover MediaCover Media 31/03/2020 covermg.com
Lele Mora © Fornito da Cover Media Lele Mora

Lele Mora si è attivato per contribuire all’emergenza sanitaria da Coronavirus.

L’ex agente dei Vip si sta impegnando con una fornitura personale di mascherine chirurgiche. Tuttavia, al momento è in attesa di sbrogliare l’iter burocratico, che permetta la distribuzione in Italia del materiale medico.

«Ci sto lavorando dall'inizio dell'emergenza coronavirus, da circa quaranta giorni», spiega Lele Mora all'Adnkronos.

«Per farle arrivare abbiamo trovato molte difficoltà ma ci dovremmo essere riusciti. Le aspettiamo a giorni - afferma il 65enne spiegando che - è un modo per contribuire, seppure minimamente, ad alleviare qualche piccola preoccupazione che si vive durante questa epidemia».

Le mascherine arriveranno da Israele tramite una conoscenza di Mora.

«Vedevo farmacie con i cartelli “mascherine finite” e la delusione nelle persone che non riuscivano ad averle, così mi sono attivato. Non è stato semplice trovarle. È stato possibile solo grazie ad un amico israeliano che ha un’azienda farmaceutica che può produrle».

Si tratta di «mascherine chirurgiche di buona qualità, non sono gratis ma avranno un costo minimo e saranno distribuite da un imprenditore italiano».

Nel frattempo Lelle è impegnato nella stesura del suo prossimo libro, «Una vita in corsia di sorpasso», che uscirà a Natale «dove racconto le mie vicissitudini il mio lavoro, le idee, il successo fino ai tradimenti».

Scegli tu!
Scegli tu!
image beaconimage beaconimage beacon