Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Lorenzo Crespi, disperato appello dell'attore dimenticato

Logo Rumors.it Rumors.it 08/03/2018 Rumors
Foto: Facebook © Foto: Facebook Foto: Facebook

"Sputate in faccia a chi diceva di volermi bene"

Nelle scorse ore Lorenzo Crespi si è abbandonato ad un momento di riflessione, pubblicando un'immagine con una lunga strada che si perde in un tramonto fenomenale. "È lunga strada, Quando sei da solo, E fa male quando ti strappano via, I tuoi sogni, E ogni nuova città, Sembra solo portarti giù, È una vera guerra, Appena fuori dalla tua porta, Fuori, Da dove ti uccidono, Puoi aiutare un amico, Dove c'e' la strada, Quello è il mio posto, Non morirò in silenzio. Ve lo giuro" questi sono i versi di una canzone con cui Crespi accompagna la foto.

Un altro scatto che compare sul suo profilo Instagram ci mostra Lorenzo trascurato ed abbandonato su un letto, con l'aria abbattuta e una coperta addosso. Da tempo non si avevano notizie dell'attore, che da anni vive in una casa famiglia. Ora Crespi ha rotto il suo silenzio rivelando in prima persona le sue condizioni.

 

Colin Firth e la moglie: denuncia ad un giornalista per stalking |LEGGI

L'attore ha scelto di denunciare tramite i social di sentirsi "completamente truffato da una società che lavora per produzioni Rai, totale emarginazione, abbandono". Crespi non risparmia neanche la regina di Canale5 Barbara D'Urso: infatti nel 2014, la conduttrice si occupò del suo caso ospitandolo più volte nei suoi programmi, ma pare che effettivamente non sia riuscita ad aiutarlo. "Tutti sanno come sto vivendo, ma se non possono usarmi... Non possono aiutarmi".

Fabrizio Corona, niente carcere ma arriva la "diffida" dal giudice |LEGGI 

"Io morirò presto e vi chiedo di sputare in faccia a tutti quelli che in tv diranno che mi volevano bene. Devo dare via il cane perché non so neanche come comprare il cibo. Dopo 4 anni in un'associazione a spaccarmi la schiena, non mi hanno neanche garantito per prendere in affitto una casa".

"L'unico essere umano che è intervenuto e che sta cercando di aiutarmi in tutti modi, anche a farmi tornare a casa - perché io non posso farlo visto che mi hanno tolto tutto - è Roberto Fiore. E allora li capisci come stanno forse veramente le cose" così Lorenzo parla dell'unica persona realmente al suo fianco.

Belen incinta? Santiago potrebbe non essere più figlio unico |LEGGI

L'attore ha anche annunciato il suo possibile ritorno a Messina - di cui è originario - per dedicarsi a chi è in situazioni simili alla sua. Lui stesso ha scritto sui social: "Al 99% entro a far parte di un partito, il segretario generale nazionale aprirà una nuova sede a Messina che affiderà a me. So che posso dare molto, lo sento". Lorenzo conclude il suo lungo sfogo annunciando che non si tirerà indietro, denuncerà e non avrà peli sulla lingua, ma anche che "non avrà problemi nella sua città, ma solo amore e braccia aperte a chiunque abbia voglia di condividere le proprie idee ". 

Benedetta Risso

ALTRO SU MSN:

La #cabinarossa di Lorenzo Crespi (Mediaset)

Riproduci nuovamente video


Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rumors.it

image beaconimage beaconimage beacon