Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Star Wars, ecco come guardare i film e le serie tv per non perdersi

Logo Il Giornale Il Giornale 6 giorni fa Erika Pomella
© Fornito da Il Giornale

Star Wars è il titolo con cui comunemente si indica un universo cinematografico molto ampio creato da George Lucas, che ha contribuito a dare una nuova vita e, insieme, una nuova veste al genere fantascientifico sul grande schermo. Una saga che ha avuto il merito di lanciare la carriera di Harrison Ford - che interpreta il personaggio di Han Solo - ma anche di far diventare intramontabile la colonna sonora creata da John Williams.

La saga è diventata un vero e propio fenomeno di culto, un'opera talmente popolare da essersi guadagnata anche una giornata internazionale interamente dedicata. Il 4 maggio, infatti, si celebra la saga: un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati della principessa Leia, di Luke Skywalker e della lotta degli Jedi per sconfiggire il lato oscuro. Ma la saga, dalla sua, ha anche un'offerta decisamente ricca. Grazie anche alla sua indiscutibile popolarità, la serie di George Lucas si è pian piano espansa: e dal primo film uscito nel 1977 è scaturito un vero e proprio impero narrativo che, forse, può apparire labirintico e confusionario a chi si avvicina per la prima volta al mondo di Guerre Stellari - questo il titolo italiano con cui l'opera è stata conosciuta per tutti gli anni '70.

In che ordine guardare i film?

Come avviene anche nel Marvel Cinematic Universe, i film di Star Wars raccontano una storia che, cronologicamente, ha un ordine diverso rispetto a quello in cui i film sono usciti al cinema e presentati al pubblico. Il primo film arrivò in Italia nel 1977 con il titolo Guerre Stellari. Insieme a L'impero colpisce ancora e a Il ritorno dello Jedi - usciti rispettivamente nel 1980 e nel 1983, Guerre Stellari rappresenta la cosiddetta Trilogia originale. Nelle edizioni successive delle tre pellicole, la Walt Disney scelse di cambiare i titoli per dare maggiore coesione all'interno universo. Così i tre film divennero: Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza, Star Wars: Episodio V - L'impero colpisce ancora e Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi. L'aggiunta della numerazione romana serve a collocare cronologicamente le tre pellicole dopo quella che è conosciuta come Trilogia prequel e che indica i film usciti dal 1999 al 2005. Questa seconda trilogia è composta da Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma, Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni e Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith.

Sebbene questa trilogia sia uscita più di vent'anni dopo la prima, la numerazione romana indica allo spettatore che gli eventi narrati sono antecedenti alla storia raccontata nel primo film. L'universo cinematografico si compone poi di una terza e ultima trilogia uscita tra il 2015 e il 2019 ed è composta dai film Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza, Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi e Star Wars: Episodio IX - L'ascesa di Skywalker. Questa ultima trilogia è nota con il nome di Trilogia Sequel e cronologicamente si deve vedere dopo i film degli anni '70 e '80.


Video: 'Star Wars: The Bad Batch', la serie animata arriva su Disney+ nello Star Wars Day (FUNweek)

SUCCESSIVO
SUCCESSIVO

Perciò, se si volessero seguire i film secondo l'ordine di uscita in sala bisognerebbe cominciare dell'episodio 4, datato 1977, proseguire con il 5 e il 6, poi passare agli episodi 1, 2, e 3 e infine concludere con gli ultimi film usciti tra il 2015 e il 2019. Se invece si vuole seguire l'ordine narrativo cronologico si deve partire dell'episodio 1 e seguire poi l'ordine della numerazione romana. Per cui il film uscito negli anni Settanta va visto per quarto, come suggerisce la nuova titolazione.

Star Wars Anthology

Nel mondo della saga di George Lucas esiste anche quella che è nota con il nome di Star Wars Anthology e che indica una serie di film "costole" che accompagnano le tre trilogie principali. Ognuno di questi film ha come centro narrativo uno dei tanti personaggi che popolano il mondo di Guerre Stellari. La prima pellicola di questa serie è Rogue One: A star wars story, incentrata su un gruppo di ribelli che vogliono accaparrarsi la Morte Nera, la nuova arma dell'Impero Galattico. Nel 2018, invece, è uscito Solo: A star wars story, che racconta le avventure di un giovane Ian Solo.

Spinoff, libri e videogiochi

La popolarità della saga ha fatto sì che l'universo creato da George Lucas non si limitasse a rimanere confinato tra le quattro pareti di una sala cinematografica. Ci sono infatti alcune serie animate che fanno parte della saga di Star Wars e ne arricchiscono la narrazione. La prima è Clone Wars, che si colloca tra l'episodio II e l'episodio III. Conta sette stagioni, disponibili tutte su Disney Plus. C'è poi Star Wars Rebels, che è ambientata tra gli episodi III e IV e che, come si intuisce dal titolo, segue le vicende di un gruppo di ribelli che combattono contro l'Impero. Tra le altre serie d'animazione ci sono Star Wars: Forces of Destiny, Star Wars Reistance e Star Wars: The Bad Batch. Quest'ultima ha debuttato su Disney Plus proprio il 4 maggio 2021.

Oltre le serie animate ci sono poi quelle in live action:la principale è The Mandalorian, che ha debuttato nel novembre del 2019 e che racconta eventi che si dipanano cinque anni dopo Il ritorno dello Jedi e venticinque anni prima de Il risveglio della forza. Tra le serie che sono state annunciate dalla Disney e che devono ancora vedere la luce la prima è Andor, dedicata al personaggio di Cassian Andor (nel film interpretato dall'attore Diego Luna). È stato annunciata anche la miniserie Obi-Wan Kenobi in cui Ewan McGregor riprenderà il ruolo di Obi-Wan, mentre Hayden Christensen riprenderà quello di Dart Fener: la storia sarà ambientata dieci anni dopo Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith.

Molto ampia è anche l'offerta di libri e fumetti che sono tesi ad espandere ancora di più l'universo della saga. Non mancano nemmeno i videogiochi dedicati a Guerre Stellari: il primo uscì nel 2015 con il titolo Star Wars: Battle Front.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Giornale

image beaconimage beaconimage beacon