Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

A Lipsia riapre una discoteca, per entrare due test-Covid diversi

Roma, 14 giu. (askanews) - È il club Distillery, a Lipsia, la prima discoteca a riaprire in Germania dall'inizio della pandemia. Le regole per entrare a ballare però sono rigide, anche se nel Paese i contagi da coronavirus sono diminuiti costantemente nelle ultime settimane, con l'aumento del ritmo delle vaccinazioni. Distillery si vanta di essere il più antico locale techno nell'ex Est comunista della Germania; la discoteca sta partecipando a un progetto pilota sostenuto da scienziati dell'istituto Max Planck e dall'ospedale universitario locale. Sono ammessi in discoteca solo 200 persone rispetto ai soliti 600 a cui è consentito l'ingresso e tutti devono fare due diversi tipi di test anti-Covid all'inizio della giornata: si entra a ballare solo con due negativi. Una volta dentro, le mascherine possono essere tolte e non bisogna mantenere la distanza. Ogni partecipante accetta anche di essere ritestato una settimana dopo, per scoprire potenziali infezioni nonostante le precauzioni prese. Gli organizzatori sperano che il progetto possa servire come modello per ulteriori riaperture di club e per aiutare il settore duramente colpito a rimettersi in piedi dopo un anno devastante.
image beaconimage beaconimage beacon