Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

AstraZeneca ha incassato 275 milioni di dollari dalla vendita del vaccino

Logo Avvenire Avvenire 30/04/2021 Redazione economia
© Fornito da Avvenire

AstraZeneca ha incassato 275 milioni di dollari dalla vendita dei vaccini anti-Covid nel primo trimestre del 2021. I conti presentati dall’azienda mostrano che il vaccino Vaxzevria ha un peso modesto sul totale del suo giro d’affari: quei 275 milioni di dollari rappresentano solo il 4% dei suoi ricavi, pari a 7,3 miliardi di dollari. AstraZeneca continua infatti a fatturare soprattutto grazie ai farmaci oncologici (che rappresentano il 41% dei suoi ricavi), a quelli contro i problemi respiratori (21%) e ai prodotti per problemi cardiovascolari, renali e del metabolismo (18% dei ricavi).

L’azienda ha anche rinunciato a fare utili sul vaccino durante la pandemia: ha chiuso il trimestre con 2,5 miliardi di utile operativo. Sono 1,63 dollari per azione, con il vaccino che ha comportato una perdita da 3 centesimi ad azione.

L’azienda ha anche comunicato i dati sulle vendite del vaccino nelle diverse aree geografiche: ha distribuito 68 milioni di dosi al prezzo medio di 4 dollari a dose. Dei 275 milioni di dollari incassati, 224 sono arrivati dall’Europa (compreso il Regno Unito), 43 dai Paesi emergenti e 8 dal resto del mondo. A livello di dosi, 30 milioni di dosi del vaccino sono andate all'Unione europea, 26 milioni al Regno Unito, 7 milioni a Gavi, alleanza che assicura vaccini ai Paesi a basso reddito, 5 milioni ad altre nazioni.


Video: Covid, Rezza: "Lieve calo, accelerare vaccini e mantenere prudenza" (Agenzia Vista)

SUCCESSIVO
SUCCESSIVO

«Le consegne stanno aumentando con il miglioramento della produzione» ha detto l’amministratore delegato Pascal Soriot, aggiungendo di essere quasi pronta per consegnare 200 milioni di dosi al mese.

La Commissione europea ha annunciato un'azione legale contro AstraZeneca per i ritardi nelle consegne. Soriot ha detto che conta di arrivare a un accordo.

Pfizer, l’altro principale produttore di vaccini anti-Covid, presenterà i suoi risultati trimestrali martedì prossimo.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Avvenire

image beaconimage beaconimage beacon