Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Canone Rai: ecco chi rischia di dover pagare una multa da 600 euro

Logo Evolve Evolve 29/11/2021 evolve
© Fornito da Evolve

Le bollette aumenteranno e, come se non bastasse, potrebbe esserci per i contribuenti anche la brutta sorpresa di vedersi recapitata una multa salata di 600 euro. A rischiare di pagare questi soldi è chi non paga il canone Rai che, già da qualche anno, dal governo Renzi, è stata inserito all'interno della bolletta della luce.

Una mossa, questa, che è servita a smascherare gli evasori. Solo nel 2020, infatti, dal pagamento del canone in bolletta sono stati recuperati 1,7 miliardi di euro. Di questi soldi, però, solo una parte è andata alla Rai: una percentuale, infatti, è destinata al Fondo per le antenne locali del Ministero dello Sviluppo economico.

LEGGI ANCHE >> SE HAI QUESTE APPLICAZIONI SUL CELLULARE, CANCELLALE: SONO PERICOLOSE


Video: Bollette, ecco chi rischia una multa da 600 euro (Evolve)

La tassa del canone Rai costa 90 euro a famiglia, suddivisi in 10 pagamenti da 9 euro ciascuno, inseriti automaticamente in bolletta. Tutti i cittadini sono tenuti a pagare, fatta eccezione per alcune categorie che godono dell'esenzione. Si tratta di:

  1. persone con più di 75 anni con reddito inferiore agli 8 mila euro
  2. diplomatici e militari stranieri,
  3. cittadini intestatari di un’utenza elettrica residenziale che non possiedono un televisore.

LEGGI ANCHE >> PRELIEVO AL BANCOMAT, STANGATA IN ARRIVO

Chi non pagherà il canone e verrà scoperto dalla Guardia di Finanza, dovrà, quindi, pagare una multa pari a fino 6 volte l’importo dell’imposta. Chi, invece, otterrà l'esenzione senza averne il diritto rischia fino a 2 anni di carcere.

LEGGI ANCHE >> Hai ricevuto questo SMS? Qualcuno ti spia

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Evolve

image beaconimage beaconimage beacon