Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Cina, nel 2021 il pil è cresciuto dell'8,1%

Logo Italia Oggi Italia Oggi 17/01/2022 ItaliaOggi
© ItaliaOggi

Il prodotto interno lordo cinese e' aumentato dell'8,1% nel 2021 rispetto all'anno precedente, accelerando dal tasso di crescita del 2,2% del 2020, in cui la crescita era stata nettamente influenzata dalla prima epidemia di coronavirus. Sebbene il risultato fosse in linea con le previsioni degli economisti intervistati dal Wall Street Journal, la performance e' stata fortemente distorta tra la prima e la seconda meta' dell'anno. Lo slancio e' notevolmente rallentato negli ultimi tre mesi dell'anno. Il PIL cinese e' cresciuto solo del 4% nel quarto trimestre rispetto all'anno precedente, meglio delle previsioni di crescita del 3,8% ma inferiore all'espansione del 4,9% registrata nel terzo trimestre, secondo i dati diffusi dall'Ufficio nazionale di statistica.

In termini trimestrali, l'economia cinese e' cresciuta dell'1,6% negli ultimi tre mesi dell'anno, accelerando dalla crescita dello 0,7% del trimestre luglio-settembre, ha affermato l'Ufficio di statistica.

La Cina ha poi rivisto la crescita del PIL 2020 al 2,2% a/a, dal 2,3%.


Video: Casa: in 10 anni prezzi scesi del 15%, ma ora mercato in ripresa (Ansa)

Intanto a dicembre, il valore aggiunto totale della produzione industriale è cresciuto del 4,3% anno su anno con un aumento dello 0,42% mese su mese. L'indice dei responsabili degli acquisti, spiega l'istituto nazionale di statistica, è stato del 50,3%, 0,2 punti percentuali in più rispetto a quello del mese precedente. La crescita è stata del 9,6% nel 2021 rispetto all'anno precedente e del 6,1% nella media degli ultimi due anni. Rallenta invece la crescita delle vendite al dettaglio all'1,7%, in calo dal 3,9% di novembre.

Nel 2021, il tasso di utilizzo della capacità industriale nazionale ha raggiunto il 77,5%, vale a dire 3 punti percentuali in più rispetto a quello dell'anno precedente. La crescita è stata del 9,6% nel 2021 rispetto all'anno precedente e del 6,1% nella media degli ultimi due anni.

Nei primi undici mesi, i profitti totali realizzati dalle imprese industriali stati di 7.975 miliardi di yuan, in aumento del 38% su base annua con una crescita media biennale del 18,9%.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Italia Oggi

image beaconimage beaconimage beacon