Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

G20 Turismo, Draghi: "E' il momento di prenotare le vacanze in Italia, siamo pronti ad accogliervi"

Logo Rai News Rai News 05/05/2021 dalla redazione
Roma, G20 Turismo Draghi 040521 (LaPresse) © Fornito da Rai News Roma, G20 Turismo Draghi 040521 (LaPresse)

"E' arrivato il momento di prenotare le vostre vacanze in Italia e naturalmente non vediamo l'ora di riaccogliervi di nuovo". Così il premier Mario Draghi al termine della riunione ministeriale del G20 sul turismo. "Se c'è un Paese intrecciato con il turismo, che vive di turismo, è il nostro. Tutto il mondo vuole venire in Italia, la pandemia ci ha costretti a chiudere temporaneamente ma siamo di nuovo pronti a ospitare il mondo", ha osservato. "Il G20 e le direttive per il futuro del turismo sono una base per una ripresa del turismo a livello globale", ha spiegato il premier.  Il turismo "avrà un ruolo essenziale nella ripresa" economica del Paese, ha detto il premier.

 

 "Il Governo intende offrire un - sostegno non mi piace - un aiuto all'industria turistica, che ha avuto tanto danno da questa chiusura così prolungata", ha poi affermato il presidente del Consiglio. Il settore del turismo, ha sottolineato Draghi, "è figura prominente nel Pnrr".

"Dobbiamo fornire regole semplici e chiare" per permettere ai turisti di tornare in condizioni di sicurezza, "intorno alla seconda metà di giugno il green pass sarà completamente operativo all'interno dell'Ue", ha indicato Draghi. "Mentre aspettiamo il certificato europeo, il Governo italiano ha introdotto un 'national green pass' per permettere alle persone di muoversi nel Paese dalla seconda metà di maggio", ha aggiunto.


Video: Treu (Cnel): "Con trasformazione digitale riforma lavoro necessaria" (Agenzia Vista)

SUCCESSIVO
SUCCESSIVO

"Le conclusioni di oggi - ha osservato Draghi - sono da accogliersi con grande favore. Le linee guida del G20 di Roma per il futuro del turismo offrono una strategia chiara per la ripresa del turismo in tutto il mondo. Sottolineano il ruolo essenziale che il turismo svolgerà nella ripresa ma affermano anche la necessità di rendere il turismo più inclusivo, sostenibile, che protegga l'ambiente e coinvolga le comunità locali. Son grato a tutti i partecipanti e al ministro Garavaglia per l'importante e fruttuoso contributo".

"L'economia dopo la pandemia sarà diversa ma non ho dubbi che il turismo si riprenderà e sarà più forte di prima, anche migliore", ha detto Mario Draghi in conferenza stampa al termine della riunione. "Nel frattempo continuiamo a fornire supporto economico concreto al settore e con il Pnrr lavoriamo per il futuro".

Garavaglia: green certificate e flessibilità

Il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, nel corso della conferenza stampa al termine della riunione ministeriale del G20 del Turismo, ha detto:  "La prima cosa a fare è far tornare a fatturare, quello è il primo aiuto per la categoria, la ripartenza del turismo aiuta soprattutto il lavoro di donne, giovani e soprattutto al Sud. Non è un caso che nel Pnrr abbiamo investito molto in quest'ottica", ha aggiunto. "Va benissimo il green certificate, lo abbiamo approvato in Consiglio dei ministri e per quanto possibile anticipare questo certificato per consentire una mobilità in sicurezza e le prenotazioni degli stranieri nel nostro Paese", ha aggiunto.

"Si possono fare tante misure particolari, nel breve, che proporremo nei prossimi decreti e che riguardano anche le modalità per far ripartire nel modo più semplice e ordinato possibile l'occupazione in un settore che per definizione ha bisogno di una certa flessibilità", ha detto il ministro Garavaglia. 

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Rai News

image beaconimage beaconimage beacon