Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Lo spread cala a 89 punti dopo le parole della Lagarde

Logo Italia Oggi Italia Oggi 22/02/2021 ItaliaOggi
© ItaliaOggi

I rendimenti dei titoli di Stato dell'Eurozona hanno invertito la rotta e trattano ora in calo dopo le parole della presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, che ha rilanciato gli impegni a sostenere condizioni finanziarie favorevoli anche guardando proprio alle emissioni pubbliche per tutta la fase della pandemia. Nel pomeriggio, dopo il suo intervento a un convegno del Parlamento Ue, i rendimenti dei Btp a 10 anni calano allo 0,60%.

Ma soprattutto, complice un leggero rialzo dei tassi sui titoli equivalenti della Germania, i Bund, è lo spread a calare in modo più marcato: a 89 punti base, secondo Mts, laddove prima che parlasse Lagarde fluttuava attorno a 95-96 punti base.


Video: Ue, Dombrovskis: economia tornerà a livelli prepandemia nel 2022 (Il Sole 24 Ore)

SUCCESSIVO
SUCCESSIVO

"La Bce - ha affermato Lagarde - continuerà a sostenere tutti i settori dell'economia preservando condizioni finanziarie favorevoli durante il periodo pandemico, come ha fatto fin da inizio crisi. Questo impegno implica guardare a indicatore su tutta la catena di trasmissione della nostra politica monetaria: dai tassi senza rischi, ai costi di rifinaziamento degli Stati, all'erogazione di prestiti bancari a imprese e famiglie". E La Bce "sta monitorando attentamente l'evoluzione dei rendimenti nominali delle obbligazioni a più lungo termine", ha aggiunto.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Italia Oggi

image beaconimage beaconimage beacon