Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Quirinale, Crosetto: "Voti per me? Voglia dei parlamentari di non votare scheda bianca"

(LaPresse) "I gruppi parlamentari hanno voglia di votare nomi e non scheda bianca e quindi hanno utilizzato il mio nome per questo". Guido Crosetto spiega così le 114 preferenze raccolte durante la terza votazione per eleggere il presidente della Repubblica, l'ultima che richiede la maggioranza dei 2/3 dei grandi elettori. Il co-fondatore di Fratelli d'Italia commenta anche i voti andati ancora a Mattarella, un segnale di rispetto secondo l'ex deputato che aggiunge: "Forse avrebbe raccolto più voti se si fosse reso disponibile". L'ex sottosegretario alla Difesa non prende certo sul serio la possibilità di salire al Colle: "Se sono pronto? Sì, forse il 2 giugno se mi invitano", scherza coi giornalisti.
image beaconimage beaconimage beacon