Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Recordati approva bilancio e cedola: ricavi trimestrali in calo a 384 milioni

Logo La Repubblica La Repubblica 20/04/2021 di Sara Bennewitz
© Fornito da La Repubblica

MILANO - Insieme all'assemblea per l'approvazione del bilancio e del dividendo di 0,55 euro, Recordati anticipa anche i risultati del primo trimestre 2021, chiuso con ricavi sono pari a 384,8 milioni di euro (-10,3% o -6,8% a cambi costanti) a causa dell'impatto della pandemia da Covid19, in particolare su prodotti legati a patologie influenzali stagionali, dell'effetto cambio negativo e della perdita di esclusività nel corso del 2020 dei prodotti silodosina e pitavastatina.


Video: Istat, Tasse record (Mediaset)

Il confronto con il primo trimestre del 2020 è anche influenzato dall'accelerazione degli acquisti, pari a circa 20 milioni, avvenuta lo scorso anno da parte di grossisti e delle farmacie per fare fronte all'insorgere dell'emergenza sanitaria, mentre nei primi mesi del 2021 si è registrata una riduzione delle scorte di prodotti soprattutto quelli legati alle infezioni stagionali.

Tuttavia il risultato del gruppo guidato da Andrea Recordati  è in linea con gli obiettivi dichiarati a inizio 2021, quando è stata prevista una graduale ripresa dei mercati di riferimento nella seconda metà dell'anno, con una probabile minore incidenza di patologie influenzali per tutto il 2021. L'appuntamento slitta al 6 maggio, quando il cda del gruppo farmaceutico insieme ai risultati trimestrali definitivi, presenterà anche l'aggiornamento della strategia e delle prospettive del prossimo triennio.

 
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Repubblica

image beaconimage beaconimage beacon