Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Italia-Algeria, Mattarella: "Amicizia solida e partenariato strategico"

(LaPresse) La visita del presidente Tebboune "è il segno di una amicizia solida e straordinariamente importante per il partenariato strategico tra i nostri paesi e con relazioni bilaterali particolarmente forti che hanno radici antiche".Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso delle dichiarazioni alla stampa al Quirinale dopo il bilaterale con il Presidente della Repubblica Algerina Democratica e Popolare, Abdelmadjid Tebboune. Mattarella ha parlato anche del conflitto in Ucraina: "Per l'Italia, che partecipa alla condanna verso l'aggressione all'Ucraina è necessario premere sulla Federazione Russa perché sia indotta a interrompere le ostilità. Si giunga a una tregua e si arrivi a un negoziato abbandonando la guerra e perché possa avvenire questo la Federazione Russa deve sentire forte la pressione. Una guerra lunga rischia di creare conseguenze inimmaginabili".

SUCCESSIVO

image beaconimage beaconimage beacon