Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

La Borsa, gli indici del 29 settembre 2022

Tempesta perfetta sulle Borse europee, che, il 29 settembre 2022, solo nel finale si sono risollevate dai minimi di seduta. A schiacciare gli indici sono stati i timori di un’escalation geopolitica in Ucraina, il rallentamento dell'economia, il balzo dell'inflazione tedesca e le fibrillazioni di Wall Street. Milano, maglia nera con un -2,4% dopo essere arrivata a -3,1%, ha terminato ai minimi da novembre 2020. Non è andata meglio alle altre principali piazze: Parigi -1,5%, Francoforte e Londra -1,7%. A Piazza Affari quasi tutto il Ftse Mib ha finito in calo: in rialzo solo Leonardo, reduce dal -6% della vigilia, ed Eni. Hanno retto i titoli difensivi, come le utility, mentre sul resto del listino i ribassi sono arrivati anche a oltre 5 punti. Tra le peggiori St, con i tecnologici Usa, e le auto (Stellantis e Pirelli giù di oltre 4 punti) nel giorno della maxi quotazione di Porsche a Francoforte. In rialzo lo spread, che ha chiuso a 246 punti, 3 più della vigilia.
image beaconimage beaconimage beacon