Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Lagarde: se previsioni economia cambiano possibile cambio rotta

Milano, 21 gen. (askanews) - Alla Bce "tra un paio di mesi avremo nuove previsione economiche, che potrebbero essere diverse da quelle attuali e a quel punto potremmo dover riconsiderare la nostra tabella di marcia sull'orizzonte di tre anni". Lo ha affermato la presidente della Bce, Christine Lagarde durante un panel virtuale del World Economic Forum (Davos Agenda). Se i tre criteri indicati dalla Bce per procedere a un inasprimento della politica monetaria e dei tassi fossero più avanti soddisfatti "dovremo agire", ha detto. "Una volta che criteri fossero soddisfatti agiremmo senza dubbio, ma al momento - ha precisato - non lo sono". "Non stiamo vedendo nelle trattative salariali" spinte fuori scala, "almeno non al momento e quindi non vediamo questo movimento che poterebbe creare la spirale" inflazionistica, "ma vediamo tanta incertezza", ha continuato Lagarde. Ad ogni modo, ha ribadito la presidente Bce al momento "ci attendiamo che gradualmente queste cifre" di inflazione "declineranno".

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

image beaconimage beaconimage beacon