Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Macerata: Traini accusato di strage aggravata razzismo

Logo Ansa Ansa 04/02/2018 ANSA

Il fermo immagine mostra Luca Traini durante l'arresto a Macerata, 03 febbraio 2018. E' apparso "tranquillissimo" agli agenti della penitenziaria che hanno sbrigato le formalit per il suo ingresso nel carcere di Montacuto, ad Ancona, Luca Traini, il 28enne arrestato per il tiro al bersaglio ai migranti di ieri per le vie di Macerata. Strage aggravata dalle finalit di razzismo l'accusa formulata.

Il fermo immagine mostra Luca Traini durante l'arresto a Macerata, 03 febbraio 2018. E' apparso "tranquillissimo" agli agenti della penitenziaria che hanno sbrigato le formalit per il suo ingresso nel carcere di Montacuto, ad Ancona, Luca Traini, il 28enne arrestato per il tiro al bersaglio ai migranti di ieri per le vie di Macerata. Strage aggravata dalle finalit di razzismo l'accusa formulata.
© ANSA

(ANSA) - MACERATA, 4 FEB - Strage aggravata dalle finalità di razzismo è l'accusa formulata dalla procura di Macerata per il ventottenne Luca Traini arrestato dai carabinieri per avere ferito a colpi di pistola sei stranieri nella città marchigiana. Al giovane sono stati contestati anche porto abusivo di armi ed altri reati.

Scegli tu!
Scegli tu!

ALTRO DA ANSA

image beaconimage beaconimage beacon