Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Arrestati i rapinatori che avevano ridotto in fin di vita una 83enne

Logo AGI AGI 16/06/2021
© Fornito da AGI

AGI – Tre uomini originari del Kosovo e residenti a Pontedera sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri su disposizione della Procura di Pisa con l’accusa di rapina aggravata e lesioni personali gravi.

“Si tratta di un gruppo pericoloso e strutturato”, ha spiegato il procuratore Alessandro Crini, questa mattina, riferendo delle indagini che hanno portato all’arresto.

I tre, con significativi precedenti legati a una inchiesta per traffico di preziosi, erano entrati nella sera del 15 febbraio nella villetta di una donna di 83 anni, benestante, puntando alla cassaforte, della cui esistenza avevano certezze da un basista.

Dopo aver legato con una sciarpa e picchiato l’anziana, che nel frattempo per la paura era stata colta da infarto e poi ricoverata in Ospedale, avevano rubato un orologio di valore e alcuni preziosi, senza però riuscire ad accedere alla chiave della cassaforte.

La donna, dopo essersi liberata, aveva chiamato i familiari e i carabinieri e da lì iniziarono le indagini che oggi hanno portato all’arresto e che proseguono per accertare ulteriori responsabilità e soggetti coinvolti.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da AGI

image beaconimage beaconimage beacon