Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Il Paese dei Balocchi 2019 Fano, si raccontano le 'Buone Nuove'

Logo Il Resto del Carlino Il Resto del Carlino 09/05/2019 PETRELLI-TIZIANA
© omaggio

Fano, 9 maggio 2019 – "La cosa brutta, da sempre, fa più notizia rispetto a quella bella", dicono gli organizzatori. Per questo "Il Paese dei Balocchi" quest'anno vuole riscoprire il fascino delle “cose belle” per ridare speranza, soprattutto alle nuove generazione. L’evento in programma quest’anno dal 16 al 19 agosto nella consueta cornice di Piazza Bambini del Mondo a Bellocchi punterà così i riflettori proprio su questo, cominciando dal tema scelto per la 16esima edizione: le “Buone Nuove”.

L’edizione 2019 della manifestazione sarà una sorta di “contenitore” dove il concetto di buone nuove sarà raccontato e declinato attraverso la testimonianza di chi effettivamente di cose belle e positive nella vita ne ha fatte, per sé stesso e per gli altri, ma di cui purtroppo sentiamo parlare troppo poco.  “Se quando salutiamo un nostro conoscente – dicono dall’associazione – ci congediamo con ‘buone cose a te e famiglia’ un motivo ci sarà. L’obiettivo di quest’anno è cercare di infondere nella mente delle persone l’idea che la tragedia non deve catturarci più del lieto fine. Occorre riscoprire il gusto per gli eventi, le iniziative e i progetti che parlano di cose buone e per farlo inviteremo tante realtà, locali e nazionali, in grado di portarci verso questa direzione”.

Elisabetta Soglio © Fornito da Monrif Net SRL Elisabetta Soglio

La marcia d’avvicinamento a Il Paese dei Balocchi 2019 e alle sue “buone nuove” è già partita e vivrà di un momento importante mercoledì 15 maggio alla Mediateca Montanari (ore 17.00) dove arriverà Elisabetta Soglio, caporedattore dell’inserto “Buone Notizie” del Corriere della Sera e protagonista dell’incontro “Le Buone Notizie. Perché è importante raccontarle?”

Elisabetta Soglio, giornalista milanese di 54 anni, lavora nella redazione del Corriere della Sera dal 1993 e con il magazine racconta ogni settimana la forza, l'energia, le creatività e le professionalità che ci sono in giro per l’Italia cercando di mostrare visioni nuove e proporre un nuovo approccio culturale, economico e sociale al paese. Nella nostra penisola, anche non distante da noi, esiste un esercito del bene capace di proporre soluzioni e inventare nuovi modelli e alcuni di questi “soldati buoni” saranno alla Memo giovedì per raccontare la loro storia che poi sarà sviscerata nei dettagli sul palco centrale durante la manifestazione d’agosto.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Resto del Carlino

image beaconimage beaconimage beacon