Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

R-Nord, ecco l’Hub dell’innovazione La Silicon Valley dietro l’angolo

Logo Il Resto del Carlino Il Resto del Carlino 05/05/2021 VINCENZO MALARA
© FOTOFIOCCHI

di Vincenzo Malara

E’ un po’ come avere tutta la Silicon Valley a portata di mano, un universo fatto di ricercatori, professionisti ed esperti di innovazione pronti a mettere a disposizione i propri talenti per promuovere la crescita digitale del territorio. Siamo all’R-Nord, complesso famoso (purtroppo) per essere al centro di una riqualificazione sofferta, ma che finalmente inizia a mostrare i primi frutti concreti: uno di questi è Junto, coworking tecnologico inaugurato quattro anni fa, che nell’ultimo anno ha deciso di trasformarsi in un vero e proprio Innovation Hub di riferimento in Emilia-Romagna. La pandemia in corso ha cambiato (e sta cambiando) il mondo a 360 gradi, accelerando la necessità di start-up - ma anche aziende già solide - ed enti pubblici di posizionarsi in maniera forte nell’ambito dell’innovazione digitale, cancellando le distanze fisiche per affacciarsi su uno scenario globale che deve essere raggiungibile in un click. Nasce da qui il progetto di aggregazione di diverse realtà, alcune nate fisicamente negli spazi di Junto, per creare un ecosistema a disposizione del territorio che guarda al futuro della tecnologia, tra intelligenza artificiale, app sempre più evolute e prodotti di ultima generazione. A raccontare l’evoluzione di Junto sono stati ieri i suoi fondatori: Andrea Pelleschi, Yuri Grassi (tra i creatori della piattaforma Evensi), Andrea Cattabriga, Lorenzo Salmi e Saverio Patruno. Fondamentale, per definire e rendere unico il perimetro dentro cui si muove l’Innovation Hub, l’esperienza fatta da alcune delle ‘anime’ di Junto nella Silicon Valley in tempi recenti, che ha permesso di acquisire un know-how senza eguali. Tra loro c’è sicuramente Grassi con la sua Evensi, motore di ricerca e promozione dedicato al mondo degli eventi nato a Modena, che ormai vanta una dimensione globale con 60 milioni di utilizzatori annuali e la sede a San Francisco. Proprio Evensi – che mantiene la sua fase di sviluppo a Modena – è uno degli ‘attori’ forti di Junto, che contribuirà a generare innovazione al servizio di imprese ed enti. La regola cardine dell’Innovation Hub? Creare sinergie e contaminazioni, capitalizzando le esperienze accumulate negli anni. Come raccontato da Pelleschi al progetto "hanno già aderito nomi importanti, molti dei quali internazionali". Le direzioni intraprese da Junto sono sostanzialmente due – aggiunge sempre Pelleschi – "una più orientata al business dedicata alle aziende che vogliono fare un salto tecnologico, e un’altra con un’anima più sociale e non-profit, che si pone l’obiettivo di incentivare la digital transformation attraverso formazione ed eventi culturali".

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Resto del Carlino

Il Resto del Carlino
Il Resto del Carlino
image beaconimage beaconimage beacon