Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Nasce il polo sull'intelligenza artificiale

Logo Il Giornale Il Giornale 18/11/2021 Marta Bravi
© Fornito da Il Giornale

Bocconi, Statale, Milano-Bicocca e Politecnico uniscono le forze per dar vita a un polo di eccellenza per la ricerca e la formazione nell'intelligenza artificiale e nel «machine learning». I quattro atenei sono diventati una delle Unit di ELLIS, lo European Laboratory for Learning and Intelligent Systems. Nata nel 2018, ELLIS è l'associazione che riunisce i migliori scienziati e accademici di intelligenza artificiale con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo scientifico sul tema in Europa. L'intelligenza artificiale e il machine learning sono, infatti, il fulcro di una rivoluzione tecnologica e sociale che sta cambiando ogni aspetto della società ed è su questi temi che l'Europa si giocherà sempre di più in futuro la propria competitività di fronte ai giganti del settore, Stati Uniti e Cina. Lo stesso vale per il nostro paese, nel quale il PNRR indica proprio nello sviluppo dell'intelligenza artificiale uno dei punti chiave per il rilancio italiano.

La nuova Unit di ELLIS avrà la missione di rendere Milano uno dei maggiori poli scientifici in tema di IA e machine learning. Quattro le direttrici di ricerca: il machine learning interattivo, che studia l'interazione di un algoritmo con l'ambiente, le reti neuronali e il deep learning, la salute e la biologia computazionale, che applica l'IA alla medicina, l'uso dell'IA per l'analisi e l'elaborazione del linguaggio naturale.

«Scienze economiche e sociali sono chiamate oggi a uno scambio continuo con l'intelligenza artificiale, per poter analizzare scenari sempre più complessi e produrre una conoscenza che abbia un impatto positivo sulla società - spiega il rettore della Bocconi Gianmario Verona -. L'approccio multidisciplinare e la collaborazione tra gli atenei diventa fondamentale per lo sviluppo delle conoscenze in quest'ambito e per dare a Milano un ruolo di primo piano a livello europeo». «L'evoluzione dell'IA ha permesso di definire soluzioni efficaci a problemi complessi in svariati ambiti, dal marketing alla medicina - continua la rettrice di Milano-Bicocca, Giovanna Iannantuoni -. Dar vita a un polo di eccellenza significa esser pronti ad accettare la sfida dello sviluppo scientifico a livello europeo».

Quest'anno la Statale ha aperto il primo corso di laurea in Arificial Intelligence: «L'ateneo è ora pronto ad accogliere la sfida di ELLIS - annuncia la prorettrice vicaria Maria Pia Abbracchio - e orgoglioso di essere in prima linea per sfruttare la grande ricchezza generata dall'analisi dei big data e dalla loro applicazione alla salute dell'ambiente e dell'uomo».

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Il Giornale

image beaconimage beaconimage beacon