Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Chicchi di caffè tostati con l'energia solare

Logo Euronews Euronews 07/11/2021
© AP Photo

Gli esperti concordano sul fatto che la fase più importante del processo di produzione del caffè sia la tostatura. Diversi metodi si sono evoluti nel corso dei secoli. L'azienda tecnologica italiana PuroSole ha sviluppato un'installazione innovativa, che è in grado di tostare i chicchi di caffè con l'energia rinnovabile.

"È il caffè, non il cestello rotante o l'aria al suo interno, che stiamo riscaldando", spiega Daniele Tommei, cofondatore di PuroSole. "È il caffè stesso che viene riscaldato. I raggi del sole colpiscono i chicchi, riscaldandoli e provocando il riscaldamento dell'aria circostante. La parte più calda di tutto questo è il chicco stesso".

La tecnologia di PuroSole mira a ridurre drasticamente il costo dei grandi impianti termodinamici. Per farlo, hanno ideato un piccolo eliostato, totalmente autonomo e autosufficiente.

"Non usiamo combustibili fossili, come il gas, l'elettricità, è tutta puramente e direttamente energia solare che si concentra sul fagiolo, consumo (energetico) zero", dichiara Antonio Durbè, ingegnere elettronico e cofondatore di PuroSole.

Il risparmio è di circa 400 chili di CO2 su una tonnellata di caffè tostato e "questo è un argomento sensibile, per molte persone in questi tempi". L'azienda ora produce anche il proprio caffè e lo vende online.

Scegli tu!
Scegli tu!

More from Euronews

image beaconimage beaconimage beacon