Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Gli yacht degli oligarchi russi: dove sono finiti?

Logo di Showbizz Daily Autore: Zeleb.es Da: Showbizz Daily | Diapositiva 1 di 16: È caccia aperta agli yacht degli oligarchi russi colpiti dalle sanzioni economiche decise dal Regno Unito, dall'Unione europea e da altri paesi, come gli Stati Uniti e l'Australia. Nella foto, My Solaris, l'immenso yacht di Roman Abramovich (il proprietario del Chelsea), che si è diretto verso le coste del Montenegro, dove ha cercato rifugio di fronte a un possibile sequestro. Una cosa simile è già successa ad altri yacht, sequestrati dalle autorità internazionali a seguito dell'invasione dell'Ucraina.

Il MySolaris di Abramovich

È caccia aperta agli yacht degli oligarchi russi colpiti dalle sanzioni economiche decise dal Regno Unito, dall'Unione europea e da altri paesi, come gli Stati Uniti e l'Australia. Nella foto, My Solaris, l'immenso yacht di Roman Abramovich (il proprietario del Chelsea), che si è diretto verso le coste del Montenegro, dove ha cercato rifugio di fronte a un possibile sequestro. Una cosa simile è già successa ad altri yacht, sequestrati dalle autorità internazionali a seguito dell'invasione dell'Ucraina.

© Showbizz Daily

More From Showbizz Daily

image beaconimage beaconimage beacon