Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Liberato l'imprenditore italiano rapito, Giovanni Calì

Logo Avvenire Avvenire 24/06/2021 Redazione Internet
© Fornito da Avvenire

Dopo oltre tre settimane di prigionia, ostaggio di una banda di criminali comuni, è stato rilasciato ad Haiti l'imprenditore italiano Giovanni Calì.

Ne dà notizia la Farnesina, che in una nota ricorda che "il nostro connazionale era stato prelevato presso il cantiere dove lavorava da un gruppo criminale locale. La liberazione, dopo soli 22 giorni, è stata possibile grazie al lavoro quotidiano della nostra intelligence e dell'Unità di Crisi della Farnesina, che ha mantenuto giorno dopo giorno i contatti con la famiglia in Sicilia", si legge.


Video: Imprenditore violenta e narcotizza studentessa (RaiPlay)

Riproduci nuovamente video

"Grazie alla nostra intelligence e all'Unità di Crisi di @ItalyMFA", ha commentato a caldo il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, in un tweet diffuso in piena notte.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Avvenire

image beaconimage beaconimage beacon