Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

1000 Miglia 2018, una corsa mondiale

Logo OmniAuto.it OmniAuto.it 08/03/2018 Adriano Tosi
1000 Miglia 2018, una corsa mondiale © OmniAuto.it 1000 Miglia 2018, una corsa mondiale

Da Brescia a Roma e ritorno. Agli appassionati di corse automobilistiche questo tragitto fa venire in mente una cosa soltanto: la 1000 Miglia. Una corsa storica ed epica, disputatasi fra il 1927 e il 1957 e che per la 36^ volta quest’anno viene rievocata con una gara non valevole per qualche campionato ufficiale, ma dal fascino ugualmente sconfinato. L’edizione 2018 (le foto si riferiscono alle due edizioni precedenti) è stata presentata nelle giornate stampa del Salone di Ginevra e si disputerà da mercoledì 16 a sabato 19 maggio.

1.700 km divisi in quattro tappe

Brescia e Roma andata e ritorno, seguendo il percorso disegnato dagli organizzatori della 1000 Miglia, richiedono di guidare per 1.700 km: le strade sono state scelte in base alla valenza paesaggistica, storica e… Ludica, nel senso che le curve sono le benvenute. Questo “anello” viene diviso in 4 tappe, per rendere omaggio ad alcune località e per permettere agli equipaggi di riposare: la prima tappa è la Brescia/Cervia-Milano Marittima, seguono Cervia-Milano Marittima/Roma, poi Roma/Parma e Parma/Brescia.

Perle più uniche che rare

Le vere protagoniste della 1000 Miglia sono - e non potrebbe essere altrimenti - le auto. 450 gioielli d’epoca dallo straordinario valore tecnico, sportivo, storico ed economico, in rappresentanza di ben 72 marchi differenti. Tra le chicche, 10 auto appartenenti alla categoria Militare e condotte da rappresentanti della Forze Armate, nonché diversi eventi collaterali, fra cui due riservati a 130 macchine moderne: il Ferrari Tribute to 1000 Miglia e il Mercedes Benz 1000 Miglia Challenge.

Una gara che è un piccolo “campionato del mondo”

Gli equipaggi iscritti alla 1000 Miglia 2018 sono 725, provenienti da 44 Paesi in rappresentanza di tutti e 5 i Continenti del mondo. Un attestato di fiducia, affetto e passione più importante di qualsiasi altro per questo evento 100% italiano, dalle origini a oggi. La Casa automobilistica più rappresentata? Alfa Romeo con 47 auto, Fiat con 42, Jaguar con 34 e Mercedes con 33.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da OmniAuto.it

image beaconimage beaconimage beacon