Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Al Lido il film Fatima, l’ultimo mistero

Logo Avvenire Avvenire 09/09/2020 Angela Calvini
© Fornito da Avvenire

Dopo la anteprima alle Giornate Internazionali del Film Religioso di Todi dirette da Alberto Di Giglio, Fatima, l’ultimo mistero, di Andrés Garrigó, distribuito in Italia da Arca Cinematografica di Maurizio Minchella, fresco di 18 candidature ai Goya, il massimo premio cinematografico spagnolo, verrà presentato al Lido di Venezia nella cornice della 77ma Mostra d’Arte Cinematografica. La proiezione si terrà domani sera, giovedì 10 settembre, alle 21, presso la Sala Polifunzionale Patronato S. Pio X, Riviera Santa Maria Elisabetta, 3- Lido di Venezia.

La serata si aprirà con un videomessaggio del regista Andres Garrigò, al quale seguiranno gli interventi del saggista e vaticanista Saverio Gaeta, Maurizio Minchella di Arca Cinematografica e Alberto Di Giglio direttore delle Giornate Internazionali del Film Religioso e curatore del doppiaggio in lingua italiana.

La storia è solo un fatto materiale o vi si agitano forze superiori? Cosa volle rivelare la luminosa Signora apparsa ai poveri ragazzi della sperduta Fatima nell'anno 1917? Tra loro, l'enigmatica e dolce Suor Lucia se ne è andata pochi anni fa portando con sé un segreto terribile? Cosa accadde un tragico giorno di maggio del 1981, con la mano che sparò a Giovanni Paolo II sicura di colpire a morte? Quella pallottola incastonata nella corona della Vergine cosa continua a dirci nel famoso santuario portoghese? Quanti drammi del XX secolo, impressi a sangue sulla pelle degli uomini, sarebbero stati evitati ascoltando gli inviti della Madonna alla preghiera e alla conversione? Altri drammi ci attendono o ci stanno già colpendo di fronte all'inascoltato appello di cui parlava Suor Lucia?

A tutte queste domande il film risponde in modo non allusivo e molto coinvolgente, con testimonianze esplicite, cucite da una trama di fiction ben scritta e meglio ancora girata grazie ad attori credibili e ispirati.A partire dal mese di ottobre il film sarà presentato in alcune città italiane, per informazioni: arcacinematografica.it

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Avvenire

image beaconimage beaconimage beacon