Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Assalto a Cgil, oggi manifestazione a Roma: attese 10mila persone al corteo

Logo Tgcom24 Tgcom24 16/10/2021 Redazione Tgcom24
Assalto a Cgil, oggi manifestazione a Roma: attese 10mila persone al corteo © Ansa Assalto a Cgil, oggi manifestazione a Roma: attese 10mila persone al corteo

Attesa per la manifestazione unitaria dei sindacati dopo l'aggressione squadrista di sabato nella sede della Cgil da parte di  esponenti di Forza Nuova e attivisti no-vax. "No" ai fascismi e alla violenza, "sì" al lavoro, alla sicurezza e ai diritti sono le parole d'ordine della giornata. Per la manifestazione, che avrà inizio alle 14, sono attesi a Roma 10mila manifestanti in corteo, che partirà dall'Esquilino, e 50mila a piazza San Giovanni.

La piazza non sarà una qualunque, ma il luogo simbolo delle grandi manifestazioni: piazza San Giovanni. I sindacati chiamano all'appuntamento i cittadini e tutte le forze "sane" del Paese, sotto lo slogan "Mai più fascismi", e la risposta è forte. Decine le adesioni di associazioni, movimenti e partiti, da Pd a M5s e Leu, Azione, Sinistra italiana, Rifondazione comunista, Europa verde.


Video: Violenze a Roma: Assalto alla Cgil (Mediaset)

Attesi in piazza, tra gli altri, il segretario del Pd Enrico Letta e il leader del M5s, Giuseppe Conte. Dal palco prenderanno la parola i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri.

Sono circa 800 i pullman provenienti da tutta Italia, 10 i treni speciali, più alcuni voli organizzati per consentire anche agli abitanti delle isole di raggiungere la capitale, oltre a quanti si muoveranno con mezzi propri. Massima l'attenzione sul fronte della sicurezza e dei controlli, proprio dopo le violenze di sabato scorso durante la manifestazione non autorizzata dei no Green pass, che ha portato anche all'arresto di esponenti di Forza nuova. Dalla piazza ritornerà la richiesta di sciogliere per legge le organizzazioni neofasciste.

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da TGCOM24

image beaconimage beaconimage beacon