Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

“Voglio diventare astronauta”. Il sogno infranto della 13enne afghana

Diana è una delle migliaia di adolescenti afghane a cui i talebani stanno negando la scuola. Il suo sogno è diventare astronauta ma, dice, “se non mi fanno studiare non ci riuscirò mai”. Il padre, un dentista di Kabul, ha portato lei e sua sorella ai laghi Amir, specchi d’acqua cristallina in mezzo al deserto, nell’Afghanistan centrale. Per distrarle, dice, in un momento del genere. A settembre le scuole medie e superiori hanno riaperto solo per i maschi, ufficialmente in regime provvisorio. Ma in pochi credono che la situazione cambierà. Si calcola che oltre la metà delle donne afghane sia analfabeta. L’intervista è di Ilario Piagnerelli e Andrea Vaccarella.
image beaconimage beaconimage beacon