Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Conte: «Casellati atto di forza, non partecipiamo a conte»

(LaPresse) - «Non è possibile candidare la seconda carica dello Stato senza condivisione, è un corto circuito istituzionale, sono tre giorni che cerchiamo gli interlocutori del centrodestra per trovare una candidatura condivisa e stamattina veniamo a sapere che c'era la candidatura della seconda carica dello Stato. Noi non partecipiamo a questo atto di forza, a queste conte sulle cariche istituzionali. Noi abbiamo deciso di astenerci. È una forzatura istituzionale». Lo ha detto Giuseppe Conte, leader M5S. «Ho fatto telefonate con i leader e ho avuto contatti riservati, ma senza inciuci che non mi appartengono, per trovare una soluzione. Soluzione che deve essere realmente super partes», ha aggiunto l'ex premier.

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da Il Mattino

Altro da Il Mattino

image beaconimage beaconimage beacon