Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Videogiornalismo, le nuove frontiere secondo il NYT: ''Superare lo smartphone con la realtà mista''

Nell'ambito della rassegna Videocittà, presso le ex Caserme di Guido Reni, si è svolto un incontro sulle nuove frontiere del giornalismo e le strategie di informazione visuale. Ospiti della serata due figure di spicco del New York Times: Nancy Gauss, executive director of video, e Marcelle Gauss executive producer of virtual reality e deputy editor. All'appuntamento ha preso parte Massimo Russo, direttore Digital division del Gruppo Gedi (che comprende anche Repubblica): "Iniziative come queste che utilizzano i nuovi strumenti del racconto dei video, la realtà aumentata e virtuale per fare giornalismo rigoroso e approfondito, credo che siano molto importanti. Con i video è possibile cogliere aspetti dei fatti che non sarebbe facile evidenziare con un resoconto testuale. La ricostruzione rigorosa degli avvenimenti - quasi forense - attraverso i video oggi permette di inchiodare il potere alle proprie responsabilità". di Livia Crisafi
image beaconimage beaconimage beacon